24 Agosto 2019

percorso: Home

Incentivi Climatizzazione

Conto Termico

E' un meccanismo di sostegno economico entrato in vigore il 31 maggio 2016 per interventi di piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per l'incremento dell'efficienza energetica, quali:

Sostituzioni di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompa di calore o sistemi ibridi che combinano al meglio pompa di calore e caldaia a condensazione
Installazione di collettori solari termici
Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore
Per saperne di più e calcolare l'incentivo clicca qui



Detrazioni 65%
I climatizzatori in pompa di calore Daikin compresi nell’elenco all’interno della Dichiarazione del Costruttore beneficiano delle detrazioni fiscali del 65% per le opere finalizzate al risparmio energetico.



65% per opere finalizzate al risparmio energetico: detrazione fiscale IRPEF o IRES del 65% in 10 rate fisse annuali di tutte le spese concernenti i lavori, anche quelle di progetto e amministrative, sostenute per acquistare e installare un nuovo climatizzatore (manodopera inclusa). La detrazione è confermata fino al 31 dicembre 2018. Scopri come richiedere gli ecoincentivi consultando la Guida della Agenzia delle Entrate dedicata alle Detrazioni per il risparmio energetico.



Altri programmi di incentivazione
50% per opere generiche di ristrutturazione edilizia: Detrazioni fiscali IRPEF del 50% in 10 rate fisse annuali di tutte le spese concernenti i lavori, anche quelle di progetto e amministrative, sostenute per acquistare e installare un nuovo climatizzatore (manodopera inclusa). Scopri come richiedere gli ecoincentivi consultando la
Guida della Agenzia delle Entrate dedicata alle Detrazioni per ristrutturazioni edilizie.



Ti ricordiamo che le tre forme di incentivazione non sono cumulabili tra loro per i medesimi interventi.

www.sosmu.net